L’ultimo episodio il 28 gennaio 2016

Mistero sul volo Londra-Los Angeles: 13 persone si sentono male per “strane sostanze” nell’aria”

La notizia appare su molti quotidiani:

Mistero ad alta quota. Gli inquirenti stanno cercando di capire che cosa abbia causato malori improvvisi al personale di bordo e ai passeggeri di un aereo dell’American Airlines diretto da Londra a Los Angeles, costringendo il pilota a invertire la rotta e a ritornare nello scalo di partenza per un atterraggio di emergenza” http://www.ilmessaggero.it/primopiano/esteri/mistero_volo_londra_los_angeles_13_persone_strane_sostanze-1511804.html

Questo è soltanto l’ultimo di una serie di episodi analoghi, iniziati da qualche anno e che si stanno intensificando.

Sul Corriere della sera: 31 ottobre 2009 Mistero sul volo della British: sei passeggeri svengono a bordo. Misterioso episodio a bordo di un aereo in volo sull’Atlantico. Sei passeggeri sono svenuti sabato mattina a bordo di un volo della British Airways diretto da Newark (New Jersey) a Londra. Il personale di bordo ha dato l’allarme, suscitando il panico tra gli oltre 200 passeggeri che hanno temuto la diffusione di sostanze tossiche. Lo riporta la stampa inglese. Una squadra di soccorso è subito intervenuta all’atterraggio del Boeing alle 6.50 all’aeroporto londinese di Heathrow, non riscontrando alcuna sostanza tossica nè anomalia all’interno del velivolo. Tutti i passeggeri sono stati rilasciati dopo un check up medico, compresi i sei che erano svenuti.

Da Rai news 6 Settembre 2014:

Era diretto a Naples, in Florida piloti e passeggeri svengono.

La tragedia a bordo di un monomotore ad elica partito dallo stato di New York. Probabile ipossia per chi era bordo. Il dramma seguito in diretta dai media Usa. Il piccolo velivolo vola sino a finire il carburante e precipita. E’ stato scortato da due F-15 sino al limite dello spazio aereo cubano.

/www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Stati-Uniti-pilota-e-passeggeri-svenuti-aereo-vola-sino-a-finire-il-carburante-e-precipita-78f83c7c-b627-4588-8767-a89c1164b0c0.html

Aereo scomparso in Malesia, l’ultima teoria:

«Piloti svenuti, si è inabissato con il pilota automatico»

Ricordiamo tutti la tragedia dell’aereo scomparso in Malesia 8 marzo 2014 con 239 passeggeri a bordo.

Il vicepremier australiano, Warren Truss, ha presentato la nuova teoria della scomparsa basata sulla lettura dei movimenti dell’aereo compiuta dai satelliti, che i vari Paesi hanno messo a disposizione,

da cui si desume che per sei ore l’aereo è rimasto in volo guidato dal pilota automatico. Quando il carburante è finito, è caduto in mare e si è inabissato, forse intatto. Questa lettura fa presupporre che passeggeri e personale di bordo fossero tutti in ipossia, cioè in grave carenza di ossigeno, ma naturalmente non spiega che cosa può avere causato la perdita di ossigeno, né il perchè l’aereo avesse effettuato un’inversione di rotta a U prima dell’inserimento del pilota automatico. Sembrerebbe che i piloti essendosi accorti di essere sul punto di svenire abbiano inserito il pilota automatico in extremis.

http://www.ilmessaggero.it/home/aereo_scomparso_pilota_automatico_malaysia_malesia-473288.html

Perchè non si trovano le cause di questi svenimenti? Come mai non se ne parla più di tanto in TV, nei telegiornali, tanto che poi passano rapidamente nel dimenticatoio senza risposte? Paghiamo un canone televisivo e non siamo informati.